In memoria di Renato Morandi

Il mondo marittimo e portuale italiano degli ultimi 30 anni ha avuto un protagonista di intuito e qualità imprenditoriali non comuni in Renato Morandi, Presidente di F.lli Morandi & C Srl. Precursore dei tempi e innovatore, Renato ha contribuito in maniera decisiva alla crescita e al rilancio dello scalo marittimo di Ancona, di cui è stato a lungo Presidente dell’Associazione degli Agenti Marittimi e degli Spedizionieri e per più mandati Membro del Comitato portuale.

  • La passione di Renato Morandi per l’attività marittima e portuale ha le sue origini nella storia di famiglia con il nonno Gustavo, fondatore nel 1913 della società F.lli Morandi & C., e con il padre Corrado, grande imprenditore del secondo dopo guerra. Renato è già operativo in azienda a 20 anni e dimostra da subito grande personalità e spiccate doti imprenditoriali nel dare impulso, attraverso la sua attività, anche allo sviluppo del Porto di Ancona e dei collegamenti nel Mediterraneo.
  • La capacità di visione globale caratterizzante il suo modo di fare impresa è anche quella di agire nell’interesse della collettività: garantire una crescita costante del Porto di Ancona, renderlo più moderno e più fruibile a livello internazionale. E’ in quest’ottica che Renato Morandi sviluppa la Maugeri Trasporti, specializzandola nel trasporto su strada dei contenitori, e crea l’impresa portuale ASE (Adriatic Service Enterprise) al fine di offrire servizi portuali sempre più completi sia alla clientela passeggeri sia ai vettori/armatori.
  • Successivamente continua ad espandere l’attività di famiglia con l’agenzia marittima e di spedizioni Maritransport srl, dedicata al settore container, con la quale diventa agente ad Ancona della compagnia MSC di Gianluigi Aponte.
  •  Nel 1994 affronta una nuova impresa. Entra in modo più ampio nel settore dello shipping, cargo e passeggeri gestendo in Italia la compagnia di traghetti veloci Superfast Ferries. Con la Superfast si riscrive la storia dei collegamenti Italia-Grecia: i tempi di percorrenza si riducono da 36 a 19 ore e compaiono in Adriatico i nuovi traghetti di ultima generazione, definendo il nuovo standard di mercato. Grandi capacità intuitive, un’abile politica di marketing e customer care supportata da una comunicazione tra le più innovative sul mercato italiano rappresentano l’importante contributo di Renato Morandi al successo di Superfast Ferries in Italia. La F.lli Morandi & C. è tutt’oggi Agente generale e rappresentante di Superfast Ferries e Blue Star Ferries in Italia.
  • Nel 2005 Renato Morandi apre un nuovo fronte di business nel settore turistico con la creazione del tour operator Webtours, in collaborazione con Superfast Ferries, lanciando per primo le minicrociere in Adriatico.
  • Nel 2013 F.lli Morandi & C. festeggia 100 anni di attività. I figli Chiara e Andrea, impegnati da tempo nel Gruppo, assieme a tutto lo staff e ai più stretti collaboratori dell’azienda proseguiranno nel segno della continuità il cammino di crescita avviato da Renato Morandi, fondato su intraprendenza, capacità manageriale e imprenditoriale e una passione smisurata per il mondo marittimo.